Sabato 26 settembre 2015

CANAPESE ▲ EL BARRIO
OPENING SEASON PARTY

Ingresso 5 €
Ingresso + cena 15 €

h. 20.00 GREEN DINNER
Cena a base di canapa
h. 22.00 WICKED EXPECTATION
Live – Trip Hop, Electronic
h. 23.00 SUZ feat SPIRE
Live – Trip Hop, Electronic
h. 24.00 CANAPESE CREW
Dj Set – Techno, Dubstep, D’N’B

El Barrio sigilla l’alleanza con Canapese Freedom Festival proponendo un appuntamento esasettimanale condito da live, cene a base di canapa, realease party, dj set esplosivi e un sacco di altre sorprese tutte da scoprire.

Il primo appuntamento non poteva che essere in concomitanza con il lancio della nuova stagione di El Barrio, in programma sabato 26 settembre.

Prima una cena a base di prodotti derivanti dalla canapa con lo chef Stefano Gamba, poi i live, entrambi con tanto di presentazione del nuovo disco, della bolognese SUZ (Irma Records, Self) e dei torinesi WICKED EXPECTATION, ed infine i dj set della crew canavesana con Shopp e B-Fade ai comandi accompagnati dalla voce di Frag MC.

green_dinner

GREEN DINNER

CENA A BASE DI CANAPA
Menù

Strudel con ratatouille di verdure profumate alla canapa
Gnocchi di semola gratinati alla canapa
Panna cotta naturale caramellata al sapore di canapa
Acqua

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ENTRO VENERDI’ 25 SETTEMBRE

suz_new

SUZ

Susanna La Polla, in arte Suz, muove i primi passi musicali all’inizio degli anni ’90 in concomitanza con l’esplosione del trip hop proveniente da Bristol, UK.

La sua versatilità si nota nelle varie collaborazioni che stringe con artisti che vanno dal reggae / raggamuffin al punk per poi arrivare al suo album d’esordio come solista nel 2009 “Shape of Fear and Bravery”, prodotto dal torinese Ezra al No.Mad Studio.

Negli anni a seguire ente a far parte del progetto dub Weight and Treble e collabora con AlessioManna dei Casino Royale, Macromarco e Dj Pandaj.

Nel 2013 esce il suo secondo album solista “One Is a Crowd” che rafforza nuovamente il connubio artistico con Ezra, passando da brani con la cassa in quattro quarti ad altri più tipicamente hip hop: quest’ultimo sforzo vien accolto molto favorevolmente dalla critica nazionale come La Repubblica, Il Manifesto, Il Mucchio Selvaggio, Internazionale.

Infine, dopo aver partecipato a festival prestigiosi nazionali e non come il Jazz Re:found di Vercelli ed il Reeperbahn Festival di Amburgo ed aver aperto i concerti dei pionieri del Bristol sound Daddy G (Massive Attack) e Roni Size, Suz torna a Torino in compagnia di Spire (all’anagrafe Paolo Iocca) per presentare il suo nuovo album intitolato “Lacework”.

.

wicked

WICKED EXPECTATION

Aspettative malvagie avvolgono il nostro futuro. L’incertezza è l’unica certezza quando il pensiero volge verso anni non ancora vissuti. Il mondo è in divenire continuo, l’economia rende insostenibile la vita e la natura è oppressa dal nostro volere dittatoriale.
Le melodie avvolgenti e l’elettronica lasciano spesso spazio ad attimi di rock puro.
Questi sono i Wicked Expectation.

CANAPESE CREW

shopp
frag
b-fade
Scroll to Top